2016 ottobre

Archive: ottobre 2016

Abolizione totale del doppio vitalizio, la nostra proposta

Stamattina a Mattina 9 abbiamo parlato delle proposte del M5S in Regione Campania su Dimezzatevi Lo Stipendio e stop vitalizi.
La prima giace in un cassetto della I Commissione da quando l’abbiamo presentata ad agosto 2015, la seconda non è stata ancora calendarizzata da quando l’abbiamo presentata un mese fa, facendo perdere ai cittadini campani 9500€ al giorno.
Dopo che il Pd e tutti i partiti hanno avuto il coraggio di affossare la nostra proposta in Parlamento di riduzione degli stipendi dei parlamentari, offendendo tutto il popolo italiano, cosa vuole fare De Luca e la sua maggioranza in Campania?
Se ne assumessero la responsabilità di fronte ai cittadini campani.

La chiusura dell’ospedale San Gennaro finisce in Procura

Dove non arriva la politica, speriamo che arrivi la magistratura.
Contro la chiusura dell’ospedale San Gennaro, contro il blocco dei ricoveri e del day hospital per pazienti con tumori e leucemie, in attesa che siano attivi i reparti dell’Ascalesi, abbiamo presentato un esposto perchè la magistratura accerti se la politica scellerata di questa Regione, per interessi oscuri, sta causando il blocco della continuità assistenziale.
Sarebbe gravissimo, parliamo di ammalati gravissimi.
L’esposto, firmato da tutti i livelli istituzionali del M5S, dai parlamentari fino ai consiglieri comunali e di municipalità, arriva dopo interrogazioni parlamentari e regionali, accessi agli atti, richieste di audizione in Commissione Sanità, che non hanno avuto alcun effetto.

A Pomigliano prima le piazze e i laghetti e dopo i roghi tossici

Oggi in Commissione Ambiente parliamo di sversamento illecito di rifiuti nei comuni di Pomigliano e Sant’Anastasia. É presente anche il sindaco di Pomigliano.

Le parole del sindaco del mio comune, che fa parte della Terra dei Fuochi, dimostrano che questo dramma della nostra terra non è assolutamente una priorità per la politica comunale.

La Regione Campania dovrà fare la sua parte e molto di più, ma l’insufficienza e la mancanza di interventi da parte della Regione non deve essere l’alibi per i sindaci di scaricare le proprie responsabilità.

A fronte di 15 siti censiti di sversamento illecito a Pomigliano, con continui roghi di rifiuti che appestano la vita dei cittadini, il sindaco dice di avere i soldi per un unico sito ma spende 500mila euro per rifare il laghetto del parco pubblico.
Si facesse qualche opera pubblica in meno, qualche affidamento diretto per acquisti e opere inutili in meno e qualche bonifica in più.

È solo una questione di priorità.
E guarda caso le priorità del territorio e dei cittadini non coincidono mai con quelle della politica.

ciarambino-russo-regione

La Campania è il paradiso della casta

In Campania nessuno ha mai messo mano ai vitalizi e chi li percepisce si gode indisturbato il suo privilegio che costa alle tasche dei cittadini campani 10 MLN DI EURO ALL’ANNO.

La proposta di legge STOP VITALIZI del M5S è il minimo sindacale in tema di equità: chiediamo il mero adempimento delle linee guida che da ottobre 2014 nè Caldoro nè De Luca hanno attuato.

Risparmieremmo così 3,5 mln all’anno da destinare a politiche sociali e emergenze ambientali

Giù le mani dall’Ospedale San Gennaro

manifesto-evento-opsedaleHo avuto modo di ascoltare alcuni operatori dell’Ospedale San Gennaro.
Mi hanno raccontato di un Ospedale in cui tanti reparti sono stati ristrutturati solo 2 anni fa, investendo tanti soldi pubblici, in cui le stanze di degenza sono dignitose e curate dal personale come fossero casa propria, in cui ci sono specialità di eccellenza e medici straordinari, che rappresentano un punto di riferimento irrinunciabile per gli abitanti di un quartiere difficile e già martoriato come il rione Sanità.

Eppure Polimeni e De Luca hanno deciso di smantellarlo, senza nessuna logica, per tutelare chissà quali interessi e non certamente quelli dei cittadini.

L’ennesimo scippo al diritto alla salute della nostra gente!

Domani sarò in visita al San Gennaro: voglio vedere coi miei occhi quello che ho ascoltato.

Venerdì sarò invece in piazza coi cittadini per dire NO alla chiusura del San Gennaro

  • 1
  • 2