Azienda ospedaliera dei Colli: se i cittadini denunciano i risultati arrivano

Azienda ospedaliera dei Colli: se i cittadini denunciano i risultati arrivano

Azienda ospedaliera dei Colli: se i cittadini denunciano i risultati arrivano

Pubblico qui i documenti ricevuti dal direttore generale dell’Azienda ospedaliera dei Colli circa l’avviso pubblico per assumere 33 infermieri a tempo determinato.
Avevo ricevuto segnalazioni gravissime e preoccupanti, che denunciavano possibili brogli, che denunciavano presunte manipolazioni circa l’esito delle selezioni, anche in virtù di un assurdo regolamento che consentiva correzioni alle risposte date.

 

E se le correzioni fossero intervenute in un secondo momento?

Come Presidente della Commissione Trasparenza ho scritto alla Regione, all’Azienda ospedaliera, all’Ufficio ispettivo regionale e inviato le segnalazioni ricevute alla Procura della Repubblica.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il risultato è anzitutto una vittoria dei cittadini, che hanno denunciato e non si sono arresi.

Un passo avanti sul versante della trasparenza: il regolamento della selezione è stato cambiato, non saranno più possibili correzioni.

Questa vittoria dimostra che se i cittadini denunciano, se la politica si mette al servizio dei cittadini e delle battaglie giuste, i risultati arrivano. Forza!

IMPORTANTE: APPELLO AI PARTECIPANTI AL BANDO DELL’AZIENDA DEI COLLI

Sto ricevendo segnalazioni molto preoccupanti circa le modalità di svolgimento della odierna prova selettiva per 33 infermieri a tempo determinato.
Ho ricevuto screenshot come questo che dimostrerebbero che durante la prova i cellulari erano nella disponibilità dei partecipanti, tanto da poter filmare e fotografare i test.
Inoltre mi è stato riferito che alla fine della sessione mattutina i candidati anziché riporre il proprio test nella busta da sigillare sarebbero stati fatti mettere in fila con elaborati e penne.
E chi ci dice che durante l’attesa per la consegna non hanno comodamente compilato il test secondo le indicazioni che arrivavano nella ressa?
Se le cose stanno così si pongono seri dubbi sulla validità delle prove.
Invito tutti a farmi giungere le loro segnalazioni che raccoglierò in un dossier da trasmettere alle Autorità competenti

 

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *