“DICA A LUIGI DI MAIO DI NON FERMARSI”

“DICA A LUIGI DI MAIO DI NON FERMARSI”

“DICA A LUIGI DI MAIO DI NON FERMARSI”

Una persona che vive in uno Stato africano pochi giorni fa mi ha inviato questo messaggio:
“Ho letto un articolo in cui Luigi di Maio ha avuto il coraggio di dire chiaramente quello che la Francia fa qui in Africa.
Davvero è impressionante quanto qui il governo francese sta facendo come sfruttamento incontrollato e assoggettamento di questo povero paese.
Per la prima volta un politico europeo ha il coraggio di dire certe cose.
Ogni intervento dell’esercito qui contro il terrorismo deve essere autorizzato dalla Francia, non ci può essere una libera azione delle forze speciali qui e questo ritarda e porta a fallimenti.
Inoltre è sempre la Francia che dà l’ultimo ok per la scelta di ogni singolo sindaco o capo del villaggio che viene nominato anche nel più sperduto luogo di questi paesi.
Sembra impossibile ma è cosi per un controllo a piramide. Dica a Luigi Di Maio di non fermarsi.”

In questo servizio andato in onda su Night Tabloid si parla del franco coloniale CFA e di come la Francia continui a “sfruttare” l’Africa.

Se vogliamo parlare dell’immigrazione dobbiamo farlo con coraggio e senza ipocrisia, andando alla radice del problema, capendo perché il paese più ricco del pianeta per risorse, ha la popolazione più povera. E la radice si chiama NEOCOLONIALISMO

Print Friendly, PDF & Email

2 Comments

  1. Bloccare al 100% il traffico di essere umani è una priorità assoluta per salvare l’Europa e l’Africa.

    Avatar
  2. Concordo, Macron è un imperialista!

    Avatar

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *