Il futuro della Sanità campana è questione di 5 minuti

Il futuro della Sanità campana è questione di 5 minuti

Il futuro della Sanità campana è questione di 5 minuti

sanita ciarambino commissionePer far capire a tutti i cittadini campani il livello di chi governa questa Regione:
Oggi in Commissione Sanità con un blitz è stata portata una proposta di legge che mette tutte le nomine della sanità in mano a De Luca, senza nessuna trasparenza e nessun merito, riportando la Campania nel medioevo e contraddicendo i principi della legge Madia, a cui poi dovremo comunque adeguarci.
In pratica si riporta la Campania nella condizione di avere ai vertici della sanità direttori incompetenti e nominati dalla politica, condizione che ha portato al disastro attuale.
Ebbene noi abbiamo combattuto per evitare questo scempio e per mettere in evidenza le contraddizioni della maggioranza, che era in evidente imbarazzo.
Finché è intervenuto Bonavitacola il cane da guardia di De Luca a riportare la sua maggioranza nei ranghi.
Costui ha avuto il coraggio di dichiarare che stavamo facendo “una TELENOVELA, questa è una STRONZATA che andava risolta in 5 minuti”. Ovvero la decisione che avrebbe determinato se approvata la totale assenza di merito nella scelta di chi dovrà gestire il diritto alla salute dei campani per i prossimi anni.
Telenovela? Stronzata? 5 minuti? E subito dopo la sua maggioranza obbediente ha approvato il ritorno al medioevo della sanità campana.
Vergogna!

sanita de luca ciarambino nomine

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *