GORI: investimenti sulla rete insufficienti e disagi per gli utenti

GORI: investimenti sulla rete insufficienti e disagi per gli utenti

GORI: investimenti sulla rete insufficienti e disagi per gli utenti

Come Commissione Trasparenza abbiamo voluto dare voce alle tante segnalazioni dei cittadini che lamentano disservizi e carenze nella gestione del servizio idrico.

Il direttore generale e il direttore operativo intervenuti oggi in audizione hanno ammesso che la Gori, gestore del servizio idrico da ben 15 anni, solo dal 2016 ha iniziato un piano di investimenti e interventi strutturali sulla rete idrica.

Ecco come si spiegano le condizioni disastrose della rete!
Le risposte ricevute dal direttore generale non ci hanno soddisfatto, poichè raccontano una realtà che non è quella che vivono i cittadini, costretti a fare i conti ogni giorno con perdite, scarsa pressione, interruzione del servizio e presenza di detriti nell’acqua.
Coi consiglieri comunali M5S di Pomigliano presenti oggi all’audizione Maria Busiello, Salvatore Cioffi, Dario De Falco e Salvatore Esposito lanceremo una campagna per chiedere a tutti i cittadini di inviare le loro segnalazioni e i loro reclami alla Gori, alla quale oggi risultano poche segnalazioni ufficiali, perchè la gravità dei problemi possa emergere nella sua reale entità.
Nelle prossime settimane terremo altre audizioni su Gori per approfondire i temi delle partite pregresse e dei debiti milionari che la società ha con la Regione Campania e dunque coi cittadini.
Non ci fermiamo.

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *