IL MIO IMPEGNO CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

IL MIO IMPEGNO CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

IL MIO IMPEGNO CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Da donna i maschi che usano violenza sulle donne mi fanno SCHIFO.

Ci sono tante forme di violenza, alcune più sottili e subdole, altre così atroci da togliere la dignità e la vita. Da donna nelle istituzioni posso dirvi che la violenza verso le donne arriva fin lì dentro, nel maschilismo del potere che non accetta che una donna possa tenergli testa, e io ne so qualcosa, l’ho subita sulla mia pelle, ma avevo le spalle forti per lasciarmela scivolare addosso. Per moltissime non è così, per moltissime si tratta di una violenza ben più brutale.

È da quando sono nelle istituzioni che provo a fare qualcosa.

– C’è una legge a mia prima firma che vuole dare risposte alle donne vittime di violenza. È una legge importante che istituisce il codice rosa nei pronto soccorso e le equipe multidisciplinari per la presa in carico delle donne vittime di violenza, che definisce i requisiti delle case rifugio e mette in rete tutti i soggetti istituzionali che devono intervenire nella prevenzione e nel contrasto alla più vile delle violenze. Quella legge giace da un anno nei cassetti senza che la maggioranza di De Luca abbia ritenuto che andasse discussa e approvata. Anche questa è violenza.

– Da 3 anni e mezzo mi batto per salvare lo straordinario polo materno infantile dell’Ospedale del Mare contro la volontà del pessimo De Luca di smantellarlo, per favorire le cliniche private. Eppure in Campania abbiamo la maglia nera delle morti da parto. Le donne e le madri hanno diritto a un’assistenza degna di questo nome, non devono rischiare la vita nell’atto di mettere al mondo un figlio. Chi nega loro questo diritto in nome del profitto commette violenza.

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *