IL RE DEGLI INCENERITORI CONTRO IL RE DELLE ECOBALLE

IL RE DEGLI INCENERITORI CONTRO IL RE DELLE ECOBALLE

IL RE DEGLI INCENERITORI CONTRO IL RE DELLE ECOBALLE

Il re degli inceneritori Salvini che lancia la sfida al signore delle ecoballe De Luca riporta alla mente il vecchio adagio del bue che dà del cornuto all’asino.
Da un lato c’è un signore che ogni volta che mette piede in Campania annuncia di volerla riempire di inceneritori, promettendone almeno uno per provincia.
Dall’altro un governatore che millanta di aver realizzato il 150% del programma, salvo aver smaltito meno del 5% delle ecoballe in cinque anni e di non aver messo in campo neppure una misura del piano rifiuti licenziato tre anni fa.
E’ l’ennesima conferma che, come Movimento 5 Stelle, siamo l’unica vera alternativa al sistema messo in piedi dai vecchi partiti, che nel corso di decenni ha spalancato le porte a criminali, camorristi e affaristi che hanno fatto affari avvelenando la nostra terra e l’aria che respiriamo e uccidendo la nostra gente.

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *