IN TV ANCORA A DIFENDERE IL REDDITO DI CITTADINANZA

IN TV ANCORA A DIFENDERE IL REDDITO DI CITTADINANZA

IN TV ANCORA A DIFENDERE IL REDDITO DI CITTADINANZA

Ho da poco concluso il mio intervento a Mattino 5, dove ancora una volta ho dovuto lottare per difendere con le unghie e con i denti il reddito di cittadinanza da chi vuole farlo passare come uno spreco di denaro pubblico.
Una misura che ha restituito dignità a 2 milioni e mezzo di persone, di cui 660 mila bambini!

Appena ho riacceso il telefono ho trovato questo messaggio, ne ricevo a centinaia e ogni volta mi commuovo.

Una persona poco fa mi ha scritto dicendo che in trasmissione sono stata arrogante e maleducata.

È vero, ho perso la calma, ma solo perchè non resisto dinanzi alla vergognosa speculazione che si fa sulle famiglie che non potevano mettere un piatto caldo a tavola, sugli anziani che non potevano permettersi di accendere il riscaldamento o sui papà che finalmente possono portare i propri bambini a fare una visita specialistica.

Nel mio cuore e nella mia testa quando partecipo a queste trasmissioni ci sono tutte queste persone. Per questo mi monta la rabbia.

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *