SEI MESI SENZA ATTUARE ALCUNA MISURA PER IL 118

SEI MESI SENZA ATTUARE ALCUNA MISURA PER IL 118

SEI MESI SENZA ATTUARE ALCUNA MISURA PER IL 118

 

Stamattina sono intervenuta al Corso di formazione per gli operatori 118 all’Ospedale del mare per portare il mio saluto in qualità di Presidente della Commissione Trasparenza.
È dal mio ingresso in Consiglio regionale che mi occupo di questo settore fondamentale nell’ambito della sanità regionale, eppure tanto bistrattato.
A Ottobre scorso in Commissione Sanità è stato approvato un documento da noi sollecitato contenente misure importanti per superare le criticità del 118:

ristrutturazione dell’organico professionale medico e infermieristico, relegando ai volontari la sola funzione di supporto

– correttivi al numero di ambulanze per le aree di maggiore svantaggio territoriale per le pessime condizioni di viabilità

– salario di risultato di tutti i dirigenti coinvolti nel processo del 118 collegato agli indici di performance

– attivazione del corso di formazione regionale per le emergenze e borse di studio regionali per le scuole di specializzazione nel settore dell’emergenza-urgenza

– adeguamento tecnologico dei mezzi di soccorso

SONO PASSATI 6 MESI E NEPPURE UNA SOLA DI QUESTE MISURE È STATA ATTUATA.
OGGI FARÒ PARTIRE UNA NUOVA RICHIESTA AL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE SANITÀ PER CHIEDERE CONTO.
Alla mia prima richiesta di novembre scorso non ho ricevuto neppure una risposta. Capisco l’imbarazzo nel dover rispondere: NON ABBIAMO FATTO NULLA!

 

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *